giovedì 4 novembre 2010

I grandi video di DDUM: Funky Forest

Cari amici,
ho poco tempo per scrivere e ho ancora il torcicollo, ma quando vedo un capolavoro devo condividerlo con voi.
Dai grandi Katsuhito Ishii e Shunichiro Miki ecco un film incredibile, pieno di sentimenti ed immagini evocative, il cui titolo originale "Naisu no mori" esprime una poetica difficilmente esprimibile con parole del nostro povero linguaggio occidentale, ma possiamo anche chiamarlo Funky Forest.
Ci troviamo davanti ad un capolavoro concettuale diviso in episodi di cui non posso dirvi niente se no vi rovino la visione. Ecco a voi 8 minuti di video che vi lasceranno a bocca aperta.
(Vi prego di notare la grande prova di Tadanobu Asano e Susumu Terajima).
Come sempre seguirà discussione e buffet nei commenti.

6 commenti:

  1. E' troppo.
    le parole non bastano.

    RispondiElimina
  2. E' un film che necessità almeno di un paio di visioni per essere compreso.
    Forse meno immediato di Edward mani di pene ha tuttavia il pregio di un montaggio più acuto.
    Certamente il problema delle emorroidi è stato solo accennato ma è profonda la commozione sul desiderio materno dell'uomo (la scena dell'allattamento è estremamente significativa).
    Poi la virata politica con la denuncia contro il sistema economico occidentale capace di succhiarti il sangue per produrre esimie cazzate.
    In estrema sintesi un film che fa pensare.
    E di questi tempi non è poco.
    Aspettiamo gli ultimi sette episodi.

    Certo il blog sta diventando un punto di riferimento per i cinefili di tutto il mondo.

    Giudizio: 2 capezzoloni lunghi lunghi

    RispondiElimina
  3. questo blog sta diventando sempre più scacciafiga!

    RispondiElimina
  4. Hey Anonimo,
    se cerchi figa vai sul blog di Rossella Rasulo (http://www.ninna.it/) che qui c'è gente seria...

    RispondiElimina
  5. caro mio, fai poco il gallo, e continua a chiamarmi capo prego...non perdiamo le buone vecchie abitudini!! altrimenti, come al solito, ti mando i parenti grossi e arrabbiati liguri coi baffi..!

    RispondiElimina
  6. Hey capo, credi di farmi paura?
    In effetti si.
    I liguri mi spaventano, risparmiano un sacco e con quei soldi si comprano i vecchi milanesi e ci fanno il ripieno delle verdure.
    Io ho trovato una melanzana che sapeva di mia nonna.

    RispondiElimina