mercoledì 10 febbraio 2010

Chi (ha visto) Avatar ?


Prima di inziare con la recensione, vi comunichiamo che il nostro blog da oggi in poi utilizzerà una doppia valutazione per i film. Stelline e capezzoli. Tutti d'accordo?


AVATAR. regia di James Cameron.

Voto in stelline 3/5
Voto in capezzoli 0/5

Finalmente ieri sera sono riuscito ad andare a vedere sto benedetto avatar.
Che dire: bello. Poi per me che ero un verginello del 3d l'attesa di sperimentare questa nuovissima tecnologia anni 50 era forte...
Ma parliamo del film. Innanzitutto se non andate a vederlo in 3d lasciate perdere, anche perchè la trama si capisce come si sviluppa e come va a finire entro i primi 20 minuti.
Il film è stato iper-pompato dalla critica ma alla fine rimane un gustoso giocattolo visivo. Unico appunto alla perfezione visiva è che non si riesce a capire che temperatura c'è su sto benedetto pianeta. Sembrerebbe tropicali ma non sono tutti sudati tipo Hollywood (quello di Milano) a luglio...
Bella l'ambientazione e il bestiario di Pandora ma, da vecchio drogato di J.I.Joe, ancora più belli i mezzi dei mercenari umani. Voglio un esoscheletro da combattimento.
Gli alieni Na'vi (o come si scriva..) sono un misto tra dei pellerossa e indigeni africani.
Bello anche il messaggio naturistico che passa. Cioè, non quello di andare in giro coperti solo da un perizoma (che comunque…), ma quello di una profonda unità tra l'essere vivente e il pianeta su cui vive…in questi tempi di cemento e PM10 fa quasi venire la lacrimuccia…
In definitiva è un film che si colloca all'intersezione tra Matrix, Balla coi lupi e i Puffi.
Il voto in zero capezzoli si giustifica facilmente in quanto gli alieni non hanno i capezzoli e devo dire nemmeno troppe tette che sono comunque sapientemente coperte da ammenicoli vari...
Ovviamente alla luce delle dichiarazioni fatte dal maestro Tinto Brass rimaniamo in attesa del primo porno in 3d "Chiavatar".
Chissà se al pussycat si stanno attrezzando per il 3d(ita)?

5 commenti:

  1. lettore casuale, ma non troppo11 febbraio 2010 12:18

    ahahahaha...sei un genio!

    RispondiElimina
  2. @absinto: domanda interessante. la mia ipotesi è che a causa della mancanza di capezzoli abbiano dovuto esagerare col viagra.

    @lettore casuale: innanzitutto rivelati a noi...poi i veri geni sono altri, leonardo, michelangelo e ci metteri dentro pure quel megagalattico di bertolaso.

    RispondiElimina
  3. ok michelangelo, passi bertolaso, ma leonardo è riuscito nell'impresa di prendere 6 pere in 2 derby e per questo non lo definirei un genio.

    O sì?

    RispondiElimina
  4. Beh, caro BeerBaron,
    per essere una tartaruga ninja se la sta cavando egregiamente...

    RispondiElimina